Cronaca

Malumori in via Roma e nel centro storico. La protesta dei commercianti

Via Roma, Palermo. Foto Internet

In data 21 novembre 2012 alle ore 10 presso la chiesa di Sant’Anna, si è riunito un comitato spontaneo di commercianti e residenti per lamentare la crisi che accomuna il centro storico e la città. Commercianti, residenti e associazioni hanno insieme dibattuto sul problema dello svuotamento dei centri storici, della crisi economica in cui versano le attività commerciali dell’intera città.

Tra le prime criticità hanno ritenuto esserci la totale assenza di servizi nel centro storico, la crisi delle casse comunali non permette di infittire le linee AMAT nel centro storico, motivo per cui, al fine di verificarne l’efficacia, è stato chiesto, con regolare istanza, che la corsia preferenziale di senso opposto di via Roma venga destinata a parcheggio, nel periodo compreso tra l’8 dicembre e il 6 gennaio.

Dall’Assemblea, a cui erano presenti il Ccn piazza Marina e dintorni, associazione Libera Impresa, associazione via Roma, è emerso che diverse sono state in questi ultimi mesi le istanze, inoltrate all’amministrazione, rimaste senza risposta o con esito negativo senza soluzioni alternative.

L’insufficienza comunicativa tra le associazioni in questione e l’amministrazione si è attribuita alle molteplici deleghe dell’assessore al ramo, che occupandosi di più settori non riescono in maniera specifica a far fronte alle urgenze del territorio.

Tra le istanze senza risposta risulta esserci anche quella relativa alla pedonalizzazione domenicale di via Roma, manifestazione che nelle tre precedenti edizioni aveva riscontrato il consenso di cittadini e commercianti. Dopo più di due ore di dissertazioni, i protagonisti dell’assemblea hanno deciso di organizzare, qualora non arrivassero risposte tempestive sull’istanza relativa al parcheggio dall’8 dicembre al 6 gennaio, una manifestazione lunedì 26 alle ore 12.00, in via Roma angolo via Venezia, dove simbolicamente mostreranno le loro licenze d’esercizio andare in fiamme.

Tale parcheggio si ritiene possa in qualche modo alleggerire la carenza di servizi dell’intero centro storico, motivo per cui l’iniziativa è sostenuta da Ccn Piazza Marina e Dintorni, Associazione via Roma e Ccn Panormus.

Comunicato Stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.