Primo Piano

Maggio mese della masturbazione: al via la gara!

Stanchi? Stressati? No problem! Iscrivetevi alla “masturbate-a-thon”, la maratona della masturbazione, che si tiene a San Francesco, nella quale vengono premiati il “più veloce”, il “più lento”, il “più abbondante” ed altre categorie sui-generis.

Sono addirittura stati registrati alcuni record, come l’uomo che, alla visione di vari film hard, resistette ben 9 ore e 58 minuti prima della “resa finale”. L’evento è nato nel 1995 in Usa, grazie ad un’iniziativa di un sexy shop di San Francisco, il “Good Vibrations”, dopo ché l’allora Presidente degli Usa, Bill Clinton (non certo un stico di santo!), licenziò una dirigente del dipartimento del ministero della Salute americano, Joycelyn Anziani, che ad una conferenza delle Nazioni Unite dichiarò che la “masturbazione doveva essere insegnata”.

Da quel momento maggio è stato proclamato “mese della masturbazione”, “The may masturbation month”, ottenendo grandi (o piccoli) consensi! Nessun tipo di perversione, avvertono gli organizzatori, ma solo un modo per far cadere ogni tipo di tabù sul “piacer proprio” e anche un modo per raccogliere fondi per le associazioni che si occupano di prevenzione sessuale. La prima testimonianza della masturbazione sembra risalire a 28.000 anni fa. Nel 2005 fu addirittura rinvenuto in Germania, nella caverna di Hohle Fels, un fallo di pietra, che è stato ritenuto come un antichissimo dildo ante litteram.

Buon divertimento ragazzi, ma senza esagerare!

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.