PoliticaPrimo Piano

M5S verso il ‘no’ al governo Bersani

Foto internet

Voto unanime sul ‘no’ alla fiducia del governo Bersani. Secondo quanto si apprende, sia i deputati sia i senatori del Movimento 5 stelle hanno votato all’unanimità il ‘no’ ad una fiducia ad un esecutivo del Pd. Finita la riunione di Montecitorio a cui ha partecipato anche Vito Crimi che ha riferito la posizione dei senatori. Anche loro, viene spiegato, compatti sul “no” a Bersani.
Nel corso della riunione alla Camera, secondo quanto viene riferito, è stato confermato che alle consultazioni con Bersani andranno soltanto i due capigruppo, Lombardi e Crimi. Non ci sarà quindi Grillo anche se, secondo quanto si apprende e come è stato confermato da Claudio Messora, coordinatore della comunicazione grillina, ci sono stati contatti telefonici tra Grillo e i due capigruppo.
Inoltre, sempre secondo quanto viene riferito, i parlamentari grillini avrebbero voluto confrontarsi con Grillo il giorno delle consultazioni al Colle ma il comico genovese ha preferito evitarlo per “non interferire”.

Domani Bersani dovrà portare l’esito delle consultazioni al Colle ed al presidente Napolitano.

Spingere per un alleanza Pd/Pdl – un governo dovrà pur esserci – per poi cercare l’ampio consenso non è una grande dimostrazione di interesse verso il Paese.

(AGI)

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.