Primo Piano

M5S, su Facebook una pagina per ‘aiutare Roberta Lombardi’

Parodia Facebook Roberta Lombardi

Dopo il post pubblicato su Facebook da Roberta Lombardi, portavoce pere il Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati, in merito allo smarrimento del suo portafogli, nasce una pagina parodia dal titolo “Roberta Lombardi chiede alla Gggente cosa fare”, che si propone di dispensare simpatici consigli alla “povera e sfortunata parlamentare”.

Questo il post della Lombardi: “Ieri sera mi hanno rubato il portafogli dalla borsa. Oltre l’immane seccatura di rifare carte, patente, codice fiscale e il piccolo dispiacere per l’oggetto in sé, ho perso tutte le ricevute delle spese sostenute finora…….. Poca roba, circa 250 in un mese. Poiché mia intenzione trattenere dalle voci di rimborso che compongono il mio stipendio solo quelle effettivamente sostenute e documentate e restituire il resto, cosa faccio? Aspetto vostri consigli”.

Ecco alcuni post divertenti pubblicata sulla pagina che prende in giro la Lombardi:

-“Ho visto la luce. Che faccio? Aspetto vostri consigli”
-“Casaleggio mi ha chiesto in prestito la piastra. Che faccio? Aspetto vostri consigli”
-“Il salumiere mi ha fatto 20gr di prosciutto in più e mi chiede se lasciarlo. Che faccio? Aspetto vostri consigli”
-“Vorrei vedere la Tv, ma è spenta. Che faccio? Aspetto vostri consigli”
-“Sto guardando un film di Charlot e non sento nulla. Che faccio? Aspetto vostri consigli”
-“Mi hanno mandato un invito si Farmville. Che faccio? Aspetto vostri consigli”
-“Ho trovato in portafoglio con delle ricevute. Che faccio? Aspetto vostri consigli”
-“Sta bollendo l’acqua della pasta. Che faccio? Aspetto vostri consigli”
-“E’ impazzita la maionese. Che faccio? Aspetto vostri consigli”

Conscia della sua gaffe, la Lombardi ha poi lasciato un altro post su Facebook in cui afferma: “Grazie per tutti i gentili consigli (LOL). Sono stata distratta e quindi, giustamente, mi toccherà rinunciare ai miei rimborsi spese, come qualsiasi altro dipendente.”

Clara da Boit

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.