Politica

M5S: occuperemo il Parlamento

Foto internet

“Attueremo tutte le iniziative possibili per far capire ai nostri concittadini che non e’ piu’ il momento di scherzare”, ha detto la capogruppo alla Camera del M5S, Roberta Lombardi, confermando l’intenzione di ‘occupare il Parlamento’, domani, al termine delle sedute di Camera e Senato.

“Saranno iniziative parallele – ha spiegato ancora – rimarremo in Aula ben oltre la discussione per dare il senso della riappropriazione delle istituzioni da parte dei cittadini”. Lombardi ha poi aggiunto: “Abbiamo bisogno di una legge anticorruzione” che permetterebbe di recuperare “120 miliardi da destinare agli ultimi, a chi non ce la fa piu’; abbiamo bisogno di una legge elettorale nuova; abbiamo bisogno di leggi che riportino la politica a un livello decente, da paese europeo; abbiamo bisogno dell‘abolizione immediata dei rimborsi elettorali ai partiti; abbiamo bisogno di leggi per un Paese al collasso”.

“Ci hanno detto che noi blocchiamo il Paese, ma prima che di un governo il Paese ha bisogno di leggi” perche’ “il Parlamento e’ la testa del Paese mentre il governo ne e’ il braccio”, ha detto ancora Lombardi che ha poi ricordato come “due giorni fa, tre persone si sono tolte la vita perche’ non hanno piu’ resistito. E’ questo il motivo per cui faremo di tutto per far capire che non e’ piu’ il momento di scherzare”.

“Rimarremo in Aula fino a mezzanotte e un minuto, anche per rispetto del personale in servizio”. Lo ha sottolineato la capogruppo alla Camera dei parlamentari 5 Stelle, Roberta Lombardi, in una conferenza stampa al Senato nel corso della quale i ‘grillini’, che insistentemente chiedono di far partire le commissioni permanenti, hanno illustrato le modalita’ della ‘protesta’ organizzata per domani. (Agi)

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.