Politica

M5S: AAA Cercasi Addetto Stampa. Gratis?

Riccardo Fraccaro, foto internet

Il deputato del Movimento 5 stelle Riccardo Fraccaro ha fatto una proposta che nel giro di poche ore è divenuta una bufera mediatica. Anche se la spending review sembra ormai essere la parola di questo periodo la sua proposta ha creato polemica e stupore. Infatti l’onorevole – anche se la carica “onorevole” è stata bandita dal movimento stesso –  a quanto pare sta facendo dei colloqui per ingaggiare uno o più collaboratori/addetti stampa.

«Io lavoro 14 ore al giorno, tutta la settimana, e rinuncio allo stipendio aggiuntivo – dichiara Fraccaro – sto facendo dei colloqui per dei collaboratori che mi aiutino nei rapporti con la stampa. Così 600 euro a uno, 600 euro a un altro….».

Il presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Trentino Alto Adige, Fabrizio Franchi, ha dichiarato a Corriere.it : «Non vorrei che sia l’ennesima conferma di una corsa al ribasso dei salari per i professionisti del settore. Lavorare a 2,5 euro l’ora, per 14 ore giornaliere sette giorni su sette mi sembra troppo. Soprattutto per un movimento che in campagna elettorale ha rilanciato il reddito minimo di cittadinanza per consentire a tutti di avere un compenso per sopravvivere».

Inoltre Franchi ha aggiunto «Dopo  aver sputato veleno sulla categoria, ora quelli del M5S vogliono  giornalisti  alle loro dipendenze che raccontino la loro versione. Ma  oltre che servi, li  vogliono anche schiavi sottopagati. Non mi sembra un biglietto da visita  per chi parla di rinnovamento». Riccardo Fraccaro, inoltre siede nella Commissione Affari Costituzionali di Montecitorio, ed è segretario alla  presidenza della Camera. «Dormo poco» ha dichiarato in un video sul web spiegando i suoi impegni del momento. Lavora molto, legge, studia, anche la domenica.

Per alcuni il ruolo di politico è un impegno fisso per altri un comune passatempo, per altri ancora forse un gioco. Dare il buono esempio verso i cittadini, rinunciando al proprio stipendio è un  gesto positivo soprattutto sul piano morale. Ma chiedere di rinunciare a parte della propria paga a coloro i quali di già vengono sottopagati forse è un tantino esagerato. Cosa pensa Grillo in merito a tutto questo?

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.