Sport

Lutto in casa Atalanta. È morto Ivan Ruggeri

Foto internet

L’ex presidente dell’Atalanta Ivan Ruggeri, 68 anni, è morto nella notte, alle 3.30, nella sua villa di Monterosso a Bergamo. Dal 16 gennaio 2008 era in stato vegetativo a causa di una emorragia cerebrale. Nelle ultime settimane le sue condizioni erano sensibilmente peggiorate. I funerali si svolgeranno lunedì alle 15, a Telgate.

Era sposato con Daniela e aveva due figli, Francesca e Alessandro, che hanno gestito le aziende di famiglia e l’Atalanta prima della cessione del club ad Antonio Percassi.

Ruggeri era diventato presidente dell’Atalanta nel 1994. “L’Atalanta Bergamasca Calcio è in lutto, è scomparso Ivan Ruggeri, presidente della Società nerazzurra dal 1994 al 2008”. Con queste parole, stamani, il sito dell’Atalanta ha annunciato la morte dell’ex storico presidente nerazzurro.

“Il presidente Antonio Percassi e tutta la famiglia atalantina partecipano con commozione al dolore della famiglia Ruggeri”,  si legge nel comunicato sul sito internet ufficiale del club.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.