PoliticaPrimo Piano

L’onorevole Giancarlo Cancelleri (M5S) accetta la nomina a viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Onorevole Cancelleri(di redazione) “Siamo estremamente felici per il nostro Giancarlo Cancelleri, indicato quale vice ministro di uno dei dicasteri più importanti per il nostro Paese, quello dei Trasporti e delle Infrastrutture che vedrà pertanto la Sicilia e le sue esigenze in enorme considerazione. Giancarlo rappresenta l’anima del Movimento in Sicilia e uno dei fondatori a livello nazionale”. A dichiararlo è il capogruppo del Movimento 5 Stelle all’  Ars Francesco Cappello, che insieme al gruppo parlamentare esprime felicitazioni al collega Cancelleri per la nomina a viceministro ai Trasporti e Infrastrutture.

“Giancarlo, spiega Cappello, c’era quando era praticamente un’utopia far eleggere un solo consigliere comunale in una piccola città e c’è ancora oggi che siamo forza di Governo. Il ruolo di componente dell’esecutivo Conte è una medaglia per la Sicilia, per l’impegno personale e per il Movimento 5 Stelle che, in Sicilia è e continua ad essere il primo soggetto politico in termini di percentuali e gradimento degli elettori. Sappiamo bene che quello dei trasporti e delle infrastrutture è uno dei nodi cruciali per la nostra terra. Non c’è sviluppo, non c’è assistenza sanitaria, non c’è impresa e turismo se non ci sono strade, ponti e infrastrutture. Ecco perché è assolutamente strategico che il nostro Cancelleri possa portare le esigenze della Sicilia nell’ agenda del governo nazionale. Il nostro augurio va anche agli altri siciliani che completano la squadra di governo”, conclude il capogruppo del Movimento 5 Stelle all’Ars.

“L’incarico che mi è stato conferito mi riempie di orgoglio e soddisfazione, ma mi attribuisce anche un’ enorme responsabilità che cercherò di onorare col massimo impegno, come del resto, ho sempre fatto finora all’interno del Movimento e come portavoce del gruppo regionale all’Ars”, afferma Giancarlo Cancelleri, a commento della nomina a viceministro delle Infrastrutture e Trasporti.

“Ci sarà, dice Cancelleri, moltissimo da lavorare e non vedo l’ora di cominciare a farlo per cercare di dare quelle risposte che in questi nevralgici settori si aspetta I’Italia e, soprattutto, la Sicilia, dove la rete viaria e le infrastrutture in genere sono messe malissimo e per i trasporti c’è tantissimo da fare. Un ringraziamento particolare va a tutti gli attivisti siciliani che col loro sostegno hanno contribuito in maniera determinante a portare il Movimento al governo nazionale, a tutti i portavoce siciliani e ai colleghi del gruppo parlamentare all’Ars, compagni di tante battaglie”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.