Politica

Lombardo se ne Va e Musotto passa all’Udc

L’ex presidente della Provincia di Palermo Francesco Musotto

Francesco Musotto ha scelto il giorno delle dimissioni di Lombardo per ufficializzare il suo passaggio all’Udc, e a comunicarlo è il Presidente dell’Ars Francesco Cascio a conclusione della seduta che ha visto le dimissioni del governatore siciliano. Musotto che era stato capogruppo all’Ars dell’Mpa di Lombardo passa sotto le insegne dello scudocrociato dopo un periodo di riflessione e di permanenza nel gruppo misto che era iniziato il 7 maggio quando l’ex presidente della Provincia di Palermo aveva inviato a Lombardo una lettera di dimissioni scritta a mano, dove veniva spiegato il disagio rispetto al governo dei tecnici e alle scelte dell’Mpa sulle amministrative di Palermo.

Da allora Musotto ha cominciato la sua marcia di avvicinamento al partito di Gianpiero D’Alia e ha intensificato le sue presenze alle iniziative dell’Udc: nelle ultime settimane Musotto era stato avvistato al comitato regionale dell’Udc ad Enna e alla convention catanese con Lino Leanza e Pier Ferdinando Casini. L’ingresso di Francesco Musotto nell’Udc rafforza lo scudocrociato nella Provincia di Palermo e rafforza anche la componente laico-socialista che all’interno dell’Udc conta anche il sindaco di Marsala e capogruppo all’Ars Giulia Adamo e il coordinatore cittadino di Palermo Antony De Lisi.

Adriano Frinchi

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.