CronacaPrimo Piano

Liti tra ex coniugi. Virzì (UGL): “Giudichiamo positivamente il protocollo sulle spese extra separazioni e divorzi siglato al Tribunale di Palermo”

“Il  protocollo sulle spese extra riferibili alle separazioni e ai divorzi siglato dal Tribunale di Palermo con l’Ordine degli avvocati e le Associazioni che si occupano di famiglia,  è un ulteriore passo in avanti, su una materia spesso controversa ed oggetto di lunghi contenziosi,  specchio di una mutata giurisprudenza in materia di separazione,  che a nostro avviso va proprio in questa direzione grazie al nuovo vedemecum”.

A dichiararlo è il Portavoce dell’UGL Palermo, Filippo Virzì.

“Redimere in tempo le liti coniugali  in materia di separazione con delle regole certe ed esigibili, eque per entrambi i coniugi, ci fa ben sperare per il futuro al fine di una drastica riduzione dei conflitti fra ex coniugi  e conseguentemente  dei contenziosi che intasano i Tribunali – conclude Virzì –  un cambio di marcia in questi ultimi anni  è visibile e con esso anche di direzione da parte dei giudici di ultima generazione più aperti ed obiettivi a tutelare anzitutto i figli spesso utilizzati come arma di ricatto,  ma anche nel contempo con obiettività  entrambi le figure ex marito ed ex moglie,  le ultime sentenze di cassazione ci confortano,  restituendo speranza ed obiettività a quei coniugi spesso vittime sincronizzate di un sistema giudiziario fazioso e anacronistico”.

Tags
Moltra altro

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Un Commento

  1. Ma se il diritto civile prevede che i legali si occupino delle controversie e vogliono essere pagati come sarà possibile agevolare queste spese mi sembra impossibile, l’ordine degli avvocati vogliono lo stesso essere pagati e con buoni soldoni

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.