Esteri

Lettere alla ricina a Obama: arrestato un imitatore di Elvis Presley

(foto da internet)

 

Kevin Curtis (nella foto), 45 anni, sembra essere il classico buon padre di famiglia: 4 figli, imitatore di Elvis Presley di professione e una discreta fama nel suo lavoro. Invece è stato arrestato a Tupelo, nello stato del Mississippi, con l’accusa di essere lui il mittente delle lettere indirizzate al presidente Usa Barack Obama contenenti ricina, una proteina utilizzata come arma biologica e in grado di causare morte cellulare. Le missive al veleno erano accompagnate da una breve frase: “Vedere un torto e non denunciarlo vuol dire diventare un complice silenzioso della sua continuazione. Io sono KC e approvo questo messaggio”.
Il padre di Kevin si è detto sconvolto dal fatto che il figlio possa essere autore di un gesto così grave e incredulo in quanto non si spiega anche dove possa aver trovato la ricina.
Gli investigatori hanno comunicato che l’uomo non ha legami con l’attentato alla maratona di Boston.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti Potrebbe Interessare:

Close