Primo Piano

Lettera Di S.E. Mons. Michele Pennisi, Arcivescovo Di Monreale E Guida Spirituale Del Parlamento Della Legalta’

(di redazione) Lettera di Mons. Michele Pennisi  Arcivescovo di Monreale

Carissimi  fratelli e sorelle, 

Rappresentanti delle Comunità ecclesiali e delle varie Religioni

mi compiaccio di cuore per la nascita dell’Ambasciata dell’Amicizia e del Dialogo che si realizza attraverso un dialogo ecumenico  e interreligioso che ci vede insieme chiamati a rianimare un mondo in agonia con l’ossigeno di un forte messaggio di pace, di fratellanza, di giustizia e  di amore fraterno. Questa iniziativa vuole essere una testimonianza della grandezza della fede in Dio che unisce i cuori divisi ed eleva l’animo umano.

E’ in questo panorama di unione di mani e di cuori che dobbiamo rafforzare il nostro impegno personale e sociale proprio come da anni fa il Parlamento della Legalità Internazionale indicando  sentieri di vita, iniziative culturali dove bambini, adolescenti e giovani sono i veri cantori della  gioia della vita, della bellezza che si coniuga con la legalità. Solo attraverso il dialogo potremo eliminare l’intolleranza e la discriminazione . Aderendo all’Ambasciata dell’Amicizia e del Dialogo ,ci impegniamo ad adottare la cultura del dialogo come via; la collaborazione comune come condotta; la conoscenza reciproca come metodo e criterio, per diffondere la cultura della tolleranza, della convivenza e della pace.

Assieme vogliamo attestare l’importanza del risveglio del senso religioso e della necessità di rianimarlo nei cuori delle nuove generazioni, tramite l’educazione sana e l’adesione ai valori morali e ai giusti insegnamenti religiosi, per fronteggiare le tendenze individualistiche, egoistiche, conflittuali, il radicalismo e l’estremismo cieco in tutte le sue forme e manifestazioni.

I veri insegnamenti delle religioni invitano a restare ancorati ai valori della pace; a sostenere i valori della reciproca conoscenza, della fratellanza umana e della convivenza comune; a ristabilire la saggezza, la giustizia e la carità e a risvegliare il senso della religiosità tra i giovani, per difendere le nuove generazioni dal dominio del pensiero materialistico, dal pericolo delle politiche dell’avidità del guadagno smodato e dell’indifferenza, basate sulla legge della forza e non sulla forza della legge.

Un plauso lo indirizzo a Nicolò’ Mannino e Salvatore Sardisco, instancabili testimoni di una cultura di legalità e di fraternità e con loro a tutti i collaboratori che a vario titolo incoraggiano questo cammino ispirato dalla fede in Dio e dall’amore verso il prossimo.

A Coloro che hanno controfirmato  il documento dell’Ambasciata dell’Amicizia e del Dialogo va il mio saluto sentito e  cordiale come guida spirituale del Parlamento della Legalità Internazionale,  mentre prego per una condivisione di intenti per divenire ogni giorno sempre più “sentinelle ” di speranza e di luce e cooperare per un mondo più umano dove insieme si possa inneggiare alla Pace e alla Fratellanza.

Che l’amicizia continui a crescere fra tutti i seguaci delle religioni del mondo e con gli uomini e le donne di buona volontà ovunque.

 

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.