Sport

Lega Pro, oggi Trapani – Treviso e Fano – Milazzo

Pallone della Lega Pro

Nella Terza giornata della 1° Divisione del Girone A della Lega Pro, il Trapani di Roberto Boscaglia riceverà al “Provinciale” il neopromosso Treviso allenato da Maurizi fermo a zero punti.

Boscaglia dovrà rinunciare a Ficarotta, non al meglio, mentre potrebbe scendere in campo l’esterno Gambino; avanti confermato il tridente titolare con Madonia in gran spolvero in allenamento. Il Treviso invece si presenta con dei problemi difensivi soprattutto a causa del grave incidente di Di Girolamo (rottura dei legamenti del ginocchio destro) che potrebbe aver già compromesso la sua stagione.

La partita sarà trasmessa in diretta da Sportitalia oggi – domenica 16 settembre – alle ore 15.

Probabile formazione del TRAPANI (4-3-1-2):

Morello – Lo Bue Pagliarulo Filippi Rizzi – Gambino Caccetta Tedesco – Madonia- Docente Abate

Il Milazzo sarà invece impegnato nella difficile trasferta marchigiana contro il Fano che, dopo una roboante sconfitta per 6-0 contro l’Alessandria, ha esonerato il figliol prodigo Karel Zeman per promuovere Lazzaro Gaudenzi in prima squadra.

Nelle fila siciliane torneranno Evola e Salustri dopo aver scontato un turno di squalifica mentre non recupera l’ex Santini. Possibile esordio stagionale, anche a gara iniziata, per gli ultimi arrivi Bellich, Cartone ed Angiò mentre per Di Piedi si aspetta il transfer dalla Lituana. Non fanno più parte della squadra tre giocatori (il portiere Longo, l’attaccante Rasà e il centrocampista Simonetti) che hanno consensualmente rescisso il contratto con la società mamertina.

Probabile formazione del MILAZZO (4-4-2):

Conti – Di Paquale, Cuomo, Pepe, Salustri – Mignogna, Lewandowski, Evola, Campanaro – Moretti, Dama.

In casa marchigiana interviene il direttore generale Giuseppe Pompilio a presentare la gara contro il Milazzo di Tosi: “Credo che, pur essendo l’inizio del campionato, non sarebbe sbagliato definirla come una prima sfida salvezza, perché anche guardando la classifica deve essere così. Ogni partita fa storia a sé, io spero che la nostra condizione fisica possa migliorare e che possiamo recuperare qualche giocatore di quelli che sono fuori per infortunio”.

Questi i convocati del Fano: Proietti, Gaffi, Beni, Bartolucci, Urso, Merli Sala, Boccaccini, Ugolini, Colombaretti, Giannusa, Evangelisti, Proia, Berretti, Cazzola, Forabosco, Bongiovanni, Piccoli, Fabbro, Marolda, De Julis.

Simone Giuffrida

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.