Televisione

Le Veline che hanno fatto flop

L’ex velina Thais Souza Wiggers

Se da un lato Melissa Satta, Giorgia Palmas ed Elisabetta Canalis sono riuscite a sfruttare il bancone di Striscia La Notizia come trampolino di lancio per il successo nella televisione, dall’altro lato sono stati diversi i flop di altre Veline che non sono riuscite a sfondare nel mondo delle spettacolo.

Solitamente nella coppia, che classicamente è formata da una bionda e da una bruna, soltanto una riusciva ad emergere ogni anno, salvo, forse, la coppia della stagione 99/2000, quando sia Elisabetta Canalis che Maddalena Corvaglia riuscirono ad arrivare alla ribalta.

Se guardiamo gli ultimi anni, però, possiamo facilmente notare come Thais Souza Wiggers, velina dal 2005 al 2007 insieme con Melissa Satta abbia deluso le aspettative: la showgirl brasiliana dopo l’arrivo in Italia, sulla scia di Adriana Lima e Naomi Campbell, dopo aver partecipato a due spot della Tim arriva al successo con il telegiornale di satira, ma successivamente deve accontentarsi esclusivamente di partecipare alla giuria di una sfilata di bellezza a Cattolica.

Fidanzata con Teo Mammucari durante la sua esperienza da velina è, attualmente, completamente sparita dalla scena, forse anche per volontà della coppia, che nel giugno del 2008 ha avuto una figlia, Julia. Ora, quindi, la Thais è mamma a tempo pieno.

Una coppia che invece non ha confermato la teoria che una su due ce la fa è quella del 2004/05: Lucia Galeone e  Vera Atyushkina non riescono a sfondare dopo aver lasciato il programma di Antonio Ricci.

L’italiana di Grottaglie deve accontentarsi di una rapida comparsata in TV come meteorina nel TG di Emilio Fede su Rete 4, ma nient’altro: poco successo per lei, che è fuori dalle scene nazionali da circa sette anni. La siberiana, invece, subentrò a Elena Barolo, che aveva accettato la conduzione di numerosi altri programmi televisivi, ma non riuscì a ottenere il successo sperato: lasciato il posto di modella nel suo Paese arrivò in Italia soltanto grazie alla sua bellezza, rimasta indubbiamente di grande valore, ma nient’altro.

Successo lo ha avuto invece Cristina Quaranta, anche se di minor spessore televisivo. La Velina del 95/96 attualmente conduce alcune trasmissioni a tema “poker” sul programma satellitare PokerItalia24, ma prima di questa esperienza dovette soltanto accontetarsi di partecipare all’edizione de L’Isola dei Famosi del 2005: un’esperienza per niente carica di soddisfazione per la Quaranta che venne eliminata quasi subito e si lasciò andare a una fase di vita privata intensa, durata quasi sei anni.

Con lei sul bancone c’era Laura Freddi, che le ha sicuramente prosciugato la possibilità di avere successo: la showgirl di Roma è riuscita a sbancare non solo in televisione, ma anche in radio. Non resta, ora, che attendere il futuro delle due ultime arrivate: Alessia Reato e Giulia Calcaterra, che già dopo pochi giorni riescono a far parlare di sé, in maniera negativa, ma pur sempre se ne parla.

Alberto Amato

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

2 commenti

  1. Sono sicuro al 100% che queste faranno sicuramente flop, non hanno le caratteristiche fisiche per poter sfondare. La bionda sembra una gallina, la bruna ha la faccia simile al Carlino della regina Elisabetta.

  2. Scritto così, sembra che Elena Barolo ha lasciato Striscia prima del tempo ed è stata sostituita da Vera Atyushkina.
    Invece, Vera Atyushkina ha vinto Veline edizione 2004 con Lucia Galeone.
    La Barolo faceva coppia a Striscia con Giorgia Palmas. È stata riconfermata per il secondo anno e ha portato a termine il mandato fino alla conclusione, a giugno del 2004.
    Thais Souza Wiggers non è considerata un “flop”. Durante il suo mandato è stata molto popolare ed è sparita perché si è ritirata spontaneamente. Se essere mamma è un “flop”, andiamo bene…
    Infine, Naomi Campbell non è brasiliana ma inglese.
    Che pasticcio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.