CronacaPrimo Piano

“Il lavoro c’è ma Fincantieri non lo porta a Palermo”, il grido dell’allarme della Fiom Cgil, oggi davanti la Prefettura.

Ancora un sit in per i lavoratori dell’indotto Fincantieri, 3 cooperative ferme in attesa che a Palermo arrivino nuove commesse al Cantiere Navale.
” Fincantieri , un ‘azienda che dichiara di avere fino al 2025 un carico di lavoro per 55 navi e nessuna viene destinata al Cantiere Navale di Palermo”, ha affermato Giuseppe Pirrotta , Rsu Fiom Cgil,.
Prossimo l’esaurimento degli ammortizzatori sociali per i lavoratori delle cooperative ma a tal proposito risponde ancora Giuseppe Pirrotta:”Noi oggi siamo qui non per gli ammortizzatori sociali ma siamo qui per lavorare, chiediamo 1 nave delle 55 che Fincantieri dichiara di avere”.
Cira 190 i lavoratori interessati alla vertenza che nel tempo hanno sviluppato ponteggi sulle navi e sui blocchi, spazzolatura e tinteggiatura delle imbarcazioni ed oggi in attesa di risposte sollecitano il Prefetto ed il governo nazionale.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.