Cultura

La ‘Smartpolitics’ protagonista dell’XI edizione dello stage della Lup

Un momento della conferenza stampa (foto di Giada Mercadante)

Presentata oggi, sabato 25 agosto, a Palermo, la XI edizione dello stage di alta formazione di Filaga, organizzata dalla Lup (Libera Università della politica). Il titolo del corso di quest’anno è “Smartpolitics: nuova leadership nell’area della followship” e ne usufruiranno 35 laureati con alto profilo e validi curricula.

Maurizio Carta, presidente del comitato tecnico scientifico della Lup, ha spiegato che “il tema di quest’anno non può non essere la politica. In uno scenario di crisi della leadership, la Lup vuole diventare un laboratorio vivo. La smartpolitcs vuole essere una politica sapiente, più sensibile, vuole essere la risposta alla nostra comunità”.

Michelangelo Salomone, segretario generale, nel suo intervento ha sottolineato che sia la Lup sia il Cerisdi, partner di progetto, non sono nella Tabella H e non ricevono finanziamenti pubblici“.

“Siamo indipendenti – ha aggiunto Salomone – e autonomi. Così decidiamo chi fare intervenire nei nostri dibattiti e non dobbiamo rendere giustificazioni a nessuno. Noi offriamo un prinicipio di sussidiarietà ai partiti che non formano la loro classe dirigente”.

Il sottosegretario, Adelfio Elio Cardinale ha, infine, presentato il programma di stage e ha illustrato la serata conclusiva che si terrà a Castello Utveggio il 2 settembre alla presenza del prof. Giovanni Pitruzzella, presidente dell’Antitrust e del professore Michel Maffesoli dell università Sorbona di Parigi.

I dibattiti si terranno da lunedì 27 settembre presso la sede di Confindustria Sicilia e gli incontri serali presso palazzo Palagonia.

Giada Mercadante

[nggallery id=5]

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.