CronacaPrimo Piano

La Sicilia ricorda Beppe Alfano a 21 anni dall’agguato

 

Foto ansa

Ricordare Beppe Alfano e rendere omaggio alla sua memoria serve a onorarne il sacrificio e a non dimenticare che, purtroppo, ancora oggi, ci sono giornalisti minacciati o intimiditi, solo perché fanno il proprio dovere. Alfano, così come altri suoi colleghi, che purtroppo hanno avuto la stessa sorte, è un esempio di giornalismo coraggioso ed esempio per le nuove generazioni”.

Lo afferma il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, in occasione del ventunesimo anniversario dell’agguato in cui fu ucciso il giornalista barcellonese.

“Le iniziative organizzate, anche quest’anno, per promuovere la cultura della legalità e soprattutto con il coinvolgimento della società civile – continua Ardizzone – rappresentano certamente un modo concreto di ricordare chi ha perso la vita per l’affermazione dei diritti e il rispetto delle regole”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.