Cinema-Teatro-Musica

La Sicilia di Tornatore trionfa ai Ciak d’oro

Straordinaria edizione dei Ciak d’oro nel segno del grande cinema d’autore italiano. Trionfa “La migliore offerta” di Giuseppe Tornatore, con quattro premi: miglior regia, montaggio, costumi e, soprattutto, film dell’anno. Tre riconoscimenti a testa invece per “Viva la libertà” di Roberto Andò e “Reality” di Matteo Garrone.
Un anno da ricordare anche per Sergio Castellitto, che si è portato a casa un Superciak d’oro per la regia di “Venuto al mondo”, e un Ciak come attore protagonista in “Una famiglia perfetta”.

Superciak anche per il trio tutto al femminile di “Amiche da morire”, Claudia Gerini, Sabrina Impacciatore e Cristiana Capotondi. La Gerini si è fatta notare anche per un vestito “nude look” che non ha lasciato indifferenti. Il maestro Ettore Scola ha ricevuto il Ciak d’oro classic alla carriera, mentre Leonardo Di Costanzo è stato premiato come migliore opera prima per “L’intervallo”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.