Televisione

La Rai si rinnova: stop all’Isola dei famosi

logo dell’isola dei famosi

Nonostante il successo di quest’anno, “l’isola dei famosi”, condotta dal duo Savino-Luxuria è in stato “the end”, al suo posto, il direttore dell’Intrattenimento Rai  Giancarlo Leone, ha già individuato un’alternativa nel format The Voice, talent show incentrato sulla musica. Leone afferma che sia la scelta migliore per “ricreare nel pubblico l’abitudine a seguire programmi con linguaggi diversi rispetto al passato”. Nell’era della sobrietà la Rai punta a rinnovarsi.  

Ilaria Dallatana, amministratore delegato di Magnolia che da dieci anni produce il reality dei vip per la seconda rete, interpellata dall’Ansa, ha confermato che dalla Rai è stata comunicata la chiusura.  Ora che i rapporti con il magnate ideatore del format (e anche del Grande Fratello) John de Mol e Marco Tombolini della Toro Produzioni sono stati ricuciti, The Voice sembra essere cosa certa.

Certo, non deve essere stato facile appianare le cose dopo che l’ex presidente Rai, Lorenza Lei che aveva cancellato il talent musicale a cose fatte, cast deciso e messa in onda programmata, per “motivi di budget”.  “Tagliata l’Isola i problemi di costo non ci sono più e i nomi famosi che secondo la Lei avrebbero snobbato il programma sono stati individuati”, Leone, assicura che “non è l’ingrediente ma il linguaggio adottato a fare la differenza”. questa rinnovata sobrietà ce la farà a raggiungere il non disprezzabile 15% di share dell’usurata Isola dei Famosi? Intanto addio al trash, alle liti e gli insulti in prime time già comuni nella vita odierna. 

Concetta Ventimiglia 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.