PoliticaPrimo Piano

La Finanza fa visita al Consiglio Regionale del Piemonte

Foto Internet

Altro terremoto politico in vista. Dopo l’affaire Fiorito che ha colpito e affondato il consiglio regionale del Lazio – con tanto di dimissioni della governatrice Renata Polverini – potrebbe essere la volta di quello del Piemonte.

Infatti, come si legge su Repubblica.it, “una quindicina di uomini della Guardia di finanza sono da questa mattina negli uffici dei gruppi consiliari della Regione Piemonte per accertare le modalità di funzionamento dei rimborsi spese e delle autocertificazioni“.

Le Fiamme Gialle hanno già fatto ‘visita’ agli uffici del Partito Democratico e del Popolo delle Libertà ed avrebbero chiesto la consegna di alcuni documenti.

Si tratterebbe di un’acquisizione inerente ad un’indagine conoscitiva avviata  dalla Procura di Torino per quanto concerne la modalità di spesa di fondi annui dal valore di 3 milioni e mezzo di euro.

Non ci sono, infatti, almeno per il momento, ipotesi di reato né persone indagate.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.