Primo Piano

iPhone 5: novità o ‘già visto’? Le reazioni

Iphone 5

Presentato da appena cinque giorni, l’IPhone 5 è già al centro di un vivace dibattito in rete fra gli appassionati e anche qualche detrattore dei prodotti della casa di Cupertino. In attesa che gli utenti si esprimano fornendo un responso “sul campo”, noi de Ilmoderatore.it abbiamo fatto una ricerca fra i principali siti d’oltreoceano per sondare le impressioni.

ZdNet afferma che con l’uscita dell’IPhone 5 è finita l’era dei segreti e delle sorprese Apple, in effetti sottolinea il sito, che: “l’IPhone è proprio come ce lo aspettavamo tutti, Apple sembra aver perso il gusto di sorprendere tutti”.

Un telefono sorprendente ma al tempo stesso noioso, commenta ironicamente Wired, che spiega: la tecnologia migliora di anno in anno, ma il nuovo iPhone non cambierà la vostra vita. Né offrirà un’esperienza radicalmente diversa. Cnet, invece, sottolinea le differenze nella gestione del “segreto” fra l’attuale management Apple e Steve Jobs, uno che era ossessionato dalla possibilità che anche il minimo dettaglio di un nuovo prodotto potesse trapelare all’esterno.

AnandTech sottolinea le sensazioni all’impugnatura: “In mano, l’iPhone 5 sembra diverso. Il cambiamento di materiali e il form-factor più leggero e sottile si percepiscono immediatamente. Anche l’iPhone 4 e il 4S erano solidi, ma il nuovo modello aggiunge una componente di leggerezza che lo fa sembrare quasi come una scatola di metallo vuota”.

Di diverso avviso Engadget, secondo cui le differenze con il passato non sono poi così evidenti: “Sì, è un po’ più alto, ma giacché la larghezza non è cambiata, la sensazione all’impugnatura è molto familiare”

Quasi a confermare la poca differenza fra la vecchia versione dello smartphone della apple e la nuova, negli Stati Uniti circola un video, che mostra uno scherzo fatto da una trasmissione comica, il Jimmy Kimmel Live.

Nel video vengono documentate tutte le reazioni dei passanti, allorquando viene dato loro un vecchio IPhone 4s, spacciandolo per IPhone 5. Il risultato è esilarante e mostra sia la spasmodica voglia di avere sempre l’ultimo modello, sia appunto la similitudine fra i due modelli di telefono.

Nonostante però tutte queste considerazioni saranno gli utenti a emettere la sentenza definitiva, e per ora abbiamo solo il dato dei pre-ordini. Il dato non lascia spazio a interpretazioni: 2 milioni di modelli venduti, come dire, cronaca di un successo annunciato.

Fabio Butera

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.