Politica

Intimidazione a Forzese. Solidarietà unanime

Il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica ha disposto misure di tutela per il deputato regionale siciliano Marco Forzese. Lo dice una nota dei Drs. Il parlamentare avrebbe ricevuto minacce dopo la posizione assunta in favore della riforma dei Consorzi Asi, sostituiti dall’Irsap ed, in particolare, con la nomina al vertice dell’organismo di Alfonso Cicero.

Esprimo la solidarietà mia personale e del consiglio di presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana al collega Marco Forzese per i vili atti intimidatori che ha subito per aver espletato le sue funzioni di presidente della commissione Affari Istituzionali dell’Ars”.

A dichiararlo è il vice presidente vicario del parlamento siciliano Antonio Venturino che così continua: “La politica non può lasciarsi intimorire dagli atti di chi in maniera vile e dietro la copertura dell’anonimato, intende disturbare e minare il lavoro di coloro che hanno il dovere di mettere ordine, espletando – conclude il vicario dell’Ars – un ruolo rappresentativo ed istituzionale”. 

“Il gruppo Pdl all’Ars si unisce al coro di solidarietà nei confronti di Marco Forzese” lo rende noto il capogruppo, Nino D’Asero, “a nome di tutti i deputati regionali attualmente in forza al Pdl in Assemblea regionale”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.