Economia & LavoroPrimo Piano

Intesa San Paolo. Raffa (FABI): “All’ad Messina dissentiamo alcune sue scelte”

No della FABI alla cessione di alcuni servizi bancari ai tabaccai o ai gestori SISAL.


Dalla Sicilia arriva una risposta da parte del Coordinatore Regionale Fabi al Dr. Carlo Messina, Amministratore Delegato di Intesa San Paolo.
Afferma Carmelo Raffa: “Apprezziamo il suo valido operato nella gestione del primo Gruppo bancario italiano ma ci consenta di dissentire sulla cessione di alcuni servizi bancari ai tabaccai o ai gestori SISAL.
In Sicilia già ci sono 100 Comuni senza sportelli bancari, molti dei quali sono privi di Bancomat.
Pensare di continuare a chiudere sportelli bancari ed affidare i compiti a tabaccai o gestori SISAL è giocare di pura fantasia finalizzata nella realtà a ridurre occupazione e creare gravi problemi ai cittadini e principalmente ai tanti pensionati che vivono in questa triste Società.
Richiediamo a Messina e agli altri Amministratori delle Banche di stare con i piedi per terra e guardare anche ai fatti reali e ai bisogni della Gente”

Inviato da iPad

Tags
Moltra altro

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.