Cultura

Inaugurata prima edizione “Primavera Siciliana”

Foto internet

Si è aperta oggi prima edizione della “Primavera Siciliana” che fino al 24 marzo si svolgerà contemporaneamente a Palermo, Catania e Caltagirone. Nel capoluogo, l’avvio ufficiale è avvenuto alla presenza, in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, dell’Assessore alla Vivibilità Giuseppe Barbera.

La “Primavera Siciliana” è una manifestazione dedicata al rapporto fra verde e città in tutte le sue forme che coinvolge amministrazioni, ordini professionali, cittadini, professionisti, negozi, aziende, imprese, creando sinergie tra l’agricoltura, l’architettura, il paesaggio e il design, in linea con le ultime tendenze dello sviluppo sostenibile e tende a promuovere la valorizzazione del verde in relazione al costruito, riunendo le proposte culturali, professionali e delle aziende che operano in Sicilia e in ambito mediterraneo.

A Palermo, Catania e Caltagirone, tutta la città sarà coinvolta nei quattro giorni di manifestazione.
Con la collaborazione delle Amministrazioni comunali, delle Associazioni, dei vivaisti e dei progettisti saranno realizzati spazi
verdi temporanei o permanenti. I professionisti apriranno gli studi avendo l’opportunità di mostrare il proprio lavoro.
Un calendario ricco d’incontri, workshop, laboratori, green party (in negozi, locali, bar, librerie), dove tutti i cittadini potranno cogliere l’occasione di condividere la conoscenza e i segreti del fare verde. Palermo, Catania e Caltagirone, cambieranno volto attraverso la creazione di una trama verde: installazioni permanenti e temporanee in giro per la città.
A Palermo, vivaisti, artisti e allievi delle scuole partecipano alla realizzazione del “Sentiero Verde” che collegherà i punti coinvolti.

Due convegni internazionali, uno a Palermo il 22, l’altro a Catania il 23, svilupperanno il tema del rapporto fra agricoltura, costruito e paesaggio con particolare riferimento le esperienze della cultura mediterranea.

Per il programma completo della manifestazione clicca qui

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.