Primo Piano

In Sicilia separazioni e divorzi in continua crescita

Le coppie del capoluogo siciliano non si sopportano. Forse perché non si è più disponibili a fare un passo indietro o un passo in avanti quando è necessario, per andare incontro all’altro. Sta di fatto che la rottura è dietro l’angolo.

Infatti anche in Sicilia le separazioni e i divorzi sono in continua crescita. A dimostrarlo sono i dati Istat, che paragona i dati del 2011 e del 2010. Pare che sull’isola si sia arrivati a 6921 coppie separate e 3419 divorziate.

L’età media alla separazione è di circa 46 anni per i mariti e di 43 per le mogli; in caso di divorzio raggiunge, rispettivamente, 47 e 44 anni. Questi valori sono aumentati negli anni per effetto della posticipazione delle nozze in età più mature e per la crescita delle separazioni con almeno uno sposo ultrasessantenne.

La provincia di Agrigento, nel 2011, ha registrato un aumento di separazioni (457) e divorzi (212); mentre nel 2010 si registrarono 393 separazioni e 201 divorzi. Ma la provincia dove ci si lascia maggiormente è quella di Palermo. Infatti detiene il triste record di separazioni e divorzi: 1925 nel primo caso e 815 nel secondo.  In provincia di Caltanissetta, invece, le separazioni sono state 297 e i divorzi 167.

A Trapani e in tutta la provincia le separazioni sono state 600 e i divorzi 279 nel 2011, simili all’anno precedente: separazioni 609 e divorzi 305. In provincia di Messina si registrano 860 separazioni e 436 divorzi, nel 2010 furono 871 e 356. In provincia di Ragusa separazioni a quota 372 e divorzi 235; nel 2010 furono rispettivamente 416 e 220. In provincia di Enna 203 separazioni e 96 divorzi, in crescita rispetto al 2010 quando furono rispettivamente 155 e 90. In provincia di Siracusa, l’unica in controtendenza, le separazioni sono state 555 e i divorzi 304, decisamente inferiori rispetto all’anno precedente: separazioni 772 e divorzi 265.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.