Economia & LavoroPrimo Piano

In Sicilia la spesa più cara d’Italia

Foto Internet

La Sicilia è il ‘posto’ più caro in Italia in cui fare la spesa. Secondo, infatti, un’inchiesta dell’associazione consumatori  ‘Altroconsumo‘, comprare gli alimenti nella nostra Isola non è affatto conveniente. Per di più, due delle tre città più care d’Italia si trovano dalle nostre parti: sono Catania e Siracusa. L’altra è Aosta, che occupa il gradino più alto del podio.

Nel dettaglio – come si legge sul sito del Corriere della Sera – “la spesa annuale media di una famiglia catanese tra alimentare, prodotti per l’igiene personale e per la casa è pari a 6.634 euro, per una aretusea 6.602“.

Anche a Messina non si scherza: nella città dello Stretto una famiglia arriva a spendere, in media, 6.591 euro. Il capoluogo siciliano, invece, si trova all’undicesimo costo (6.532 euro).

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

6 commenti

  1. i prezzi in Sicilia li fanno i siciliani!! Vivo da 8 anni in Sicilia e devo dire che è molto cara in tutto e non offre nulla se non il mare ed il sole. La responsabilità è dei siciliani e gli innumerevoli politici siculi e ce ne sono tantissimi, che che continuano a non aver nessuna “valía” a rappresentare degnamente questa isola bellissima.

  2. Non sono affatto d’accordo…vivo a Milano…e il costo della spesa nei supermercati è più o meno uguale…direi che giù da noi si spende molto, ma molto meno per frutta e verdura!!!!!!

  3. Non è affatto corretto che la Sicilia sia diversa da tutte le altre regioni d’Italia e sempre in negativo.
    Per quale ragione la spese deve essere la più cara d’Italia? Qualcuno ce lo spieghi, per favore…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.