CulturaPrimo Piano

“ Immaginario Arabo-Normanno”: foto, video, illustrazioni al via il concorso aperto a tutti.

(di massimo brizzi)foto di massimo brizziPalermo arabo- normanna, le cattedrali di Cefalù e Monreale, l’iscrizione al patrimonio mondiale dell’ Unesco, la storia scritta attraverso monumenti, culture popoli.

Questo lo spirito dell’iniziativa che animerà il concorso “ Immaginario Arabo-Normanno” il cui bando e regolamento sarà scaricabile dal 15 settembre visitando il sito web: www.unescoarabonormanna.it, il 5 novembre 2016 il giorno di chiusura per la presentazione della candidatura, si potrà partecipare solo ad una delle tre categorie in concorso.

Video, foto, illustrazioni le tre categorie aperte a tutti senza limiti di età, nazionalità o qualifiche particolari.

Saranno selezionate 50 creazioni artistiche attraverso la partecipazione ad un contest creato sui social. I “like” rappresenteranno il gradimento e gli elaborati saranno pubblicati su un catalogo con logo Unesco e diverranno parte dell’allestimento di una mostra.

Una giuria selezionata provvederà a scegliere successivamente 6 lavori, 2 per ogni categoria che riceveranno i premi speciali alcuni tra i quali un week end in Europa per 2 persone in una città “sito Unesco”, buoni acquisto in libri e attrezzature, abbonamenti per stagioni concertistiche.

Il premio Speciale “ Community Unesco” sarà rivolto alle scuole di ogni ordine e grado senza limiti e tecniche e si potrà usare qualsiasi espressione e materiale.

“ Fantasia, creatività per un’ulteriore valorizzazione del sito di Palermo arabo-normanna e delle cattedrali di Cefalù e Monreale- ha affermato Leoluca Orlando- sarà interessante osservare la diversa percezione dei nostri patrimoni artistici e culturali, vista e rappresentati da artisti e visitatori di nazionalità diverse; importante la partecipazione dei siciliani che potranno mettere in evidenza la “tipicità”.

“ Una chiamata alle armi per l’intera città- ha aggiunto Massimiliano Lombardo della Fondazione Unesco- riuscire a far vivere ai palermitani l’importanza della partecipazione attraverso il contest ed un appello all’adesione alle scuole, non vi saranno premi in denaro ma l’assegnazione di abbonamenti teatrali, materiale fotografico ed altro sarà il modo per affermare il riconoscimento alla cultura”.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.