Primo Piano

Illuminazione, riattivata la cabina di alimentazione: a Mondello riaccesi 350 punti luce

Lavori cabina Mondello

(di redazione) Da sabato sera sono di nuovo in funzione 350 punti luce che illuminano una trentina di strade a Mondello nella vasta zona compresa tra via Anadiomene, viale Galatea, via Palinuro e viale Regina Elena.

Gli operatori di Amg Energia Spa hanno completato un intervento di manutenzione straordinaria, autorizzato dall’assessorato alla Rigenerazione urbana del Comune di Palermo: riattivata la cabina “Mondello” che alimenta gli impianti di illuminazione pubblica con la totale sostituzione del macchinario guasto (l’interruttore di media tensione) che ne aveva reso necessario lo spegnimento – e quello dei 420 punti luce collegati – il 26 dicembre scorso.

Le squadre sono adesso al lavoro per riparare un guasto di manutenzione ordinaria su uno dei circuiti che alimentano gli impianti di questa zona (circuito Palinuro/Galatea/Circe/Cavarretta1) a cui sono collegati altri 80 punti luce. In questo modo verrà ripristinato in toto il funzionamento dell’illuminazione della vasta zona che abbraccia Valdesi e Mondello.

 

Circa un mese fa, un guasto di grossa entità ha messo fuori uso un macchinario fondamentale per il funzionamento della cabina (l’interruttore di media tensione, di tipo VOR tripolare) rendendo necessario il suo spegnimento e, di conseguenza, anche quello dei circuiti collegati.

A vuoto i tentativi di riparazione che erano stati effettuati dai tecnici di Amg Energia: il macchinario, datato e ormai fuori produzione, è stato sostituito con una nuova apparecchiatura.

L’intervento di manutenzione straordinaria è iniziato venerdì scorso con la predisposizione della cabina e dei necessari collegamenti ed è andato avanti per l’intera giornata di sabato, quando è stato rimosso l’interruttore guasto e sostituito con quello nuovo.

Lavori cabina Mondello

Gli operatori di Amg Energia hanno eseguito le necessarie verifiche di tenuta e rimesso in funzione la cabina e gli impianti già sabato sera.

“Abbiamo cercato di ridurre quanto più è stato possibile i disagi per i residenti di questa zona della città, di cui comunque ci scusiamo – dice l’amministratore unico di Amg Energia, Mario Butera –.

I tempi di attesa, infatti, sono stati quelli tecnici per l’acquisizione del materiale e la sua installazione: di questo ringraziamo l’assessore Arcuri e i suoi uffici con cui abbiamo lavorato in perfetta sinergia per ridare la luce a queste strade. Ringrazio anche gli operatori della società, che con grande professionalità hanno lavorato nel fine settimana senza interruzioni, nonostante la pioggia”.

L’illuminazione pubblica si riaccende in oltre trenta strade: da via Anadiomene a viale Armida, da viale Galatea a via Mondello, da viale Principe di Scalea a viale Regina Elena.

Sempre in questa zona di Mondello, gli operatori di Amg Energia sono adesso al lavoro per completare la riparazione di un guasto ordinario che determina, in alcune strade, il funzionamento degli impianti a punti luce alternati.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.