Cinema-Teatro-MusicaPrimo Piano

“Il Suono di Bill”, blues e ambient da Spillo

suono di billAncora “Jazz Dinner & Beer” da Spillo-La Birroteca, la rassegna di concerti jazz che si svolgerà ogni martedì fino al 22 dicembre con l’intento di promuovere il jazz “made in Sicily” proponendo alcune tra le più interessanti formazioni jazzistiche siciliane attive anche a livello nazionale e internazionale.

Il quintetto “Il Suono di Bill” è un bizzarro esperimento in cui vari stili si mescolano e si confondono, dando vita a curiose ed energiche performance all’insegna della varietà e della fantasia musicale ed intrise di una vena ironica costante. Il progetto trae particolare ispirazione dalla splendida musica di artisti come Bill Frisell e John Zorn, adottandone l’approccio compositivo jazzistico ma allo stesso tempo libero da costrizioni e limiti, non perdendo mai di vista il lato giocoso della musica. La band esegue prevalentemente composizioni proprie ma si distingue anche per la varietà dei repertori non originali affrontati: dal surf anni 60 al punk- jazz di John Zorn e dei Naked city, da insolite interpretazioni degli standard di Thelonius Monk e Sonny Rollins a veri e propri momenti free-noise. Nonostante si tratti di repertori spesso distanti fra loro, il gruppo, attraverso un sound ed uno stile decisamente personali, riesce a trovare un filo conduttore in grado di legare questi brani, creando così uno spettacolo unitario ma soprattutto divertente ed accessibile.

“Il Suono di Bill”
Marco Marotta, sax tenore e soprano
Vincenzo Salerno, sax baritono
Luca La Duca, chitarra elettrica
Francesco Cardullo, basso elettrico
Andrea Chentrens, batteria
Special Guest: CAMILLO

Martedì 8 dicembre ore 21. 
Spillo La Birroteca
Cortile di San Giovanni degli Eremiti, 2

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.