EnogastronomiaPrimo Piano

Il Pomodoro Igp Pachino approda a Cibus e punta su “gusto e salute”

Il Pomodoro Igp di Pachino approda alla 17° edizione di Cibus, il Salone Internazionale dell’alimentazione, tra le stelle dell’enogastronomia italiana e punta al binomio “gusto e salute”.

Il Consorzio Igp Pomodoro di Pachino presenterà infatti lunedì 5 maggio alle 12 la pizza  dedicata a celiaci, intolleranti al lattosio e a chi vuole mangiare con gusto senza rinunciare però alla leggerezza. Impastata con farina gluten free la pizza è condita con Pomodoro Igp di Pachino, e il formaggio fresco emiliano “Il Senza” del caseificio Bertinelli realizzato senza lattosio, senza glutine e disponibile anche nella versione con caglio vegetale.

L’Azienda agricola Bertinelli nasce alla fine del 1800, sulle colline di Medesano, in provincia di Parma. Da oltre 100 anni, produce il latte e lo trasforma nel più nobile dei formaggi: il Parmigiano-Reggiano. Un formaggio unico, che vanta nove secoli di storia e che deve il suo successo alla naturalità, al gusto, e agli eccellenti valori nutrizionali che lo contraddistinguono.  Oltre al blasonato Parmigiano Reggiano, Bertinelli da qualche anno ha lanciato sul mercato questo formaggio fresco “IL SENZA” che sarà presentato per la prima volta a Cibus nella versione con caglio vegetale.

“Si tratta di una partnership molto importante per il Consorzio. Il gusto del nostro pomodoro è unico e conosciuto in tutto il mondo- spiega il Presidente Sebastiano Fortunato, che rappresenterà a Parma l’Igp di Pachino-, ma vogliamo puntare a fare conoscere anche le sue proprietà nutritive. Il nostro pomodoro, infatti, contiene un’elevata quantità di licopene, potente antiossidante; inoltre è una miniera di sali minerali e vitamine con capacità importanti nella prevenzione di tumori, come attestato da studi che abbiamo svolto in collaborazioni con docenti americani, oltre che benefici cardiaci e per il metabolismo.

“La partnership con il caseificio Bertinelli, che in Emilia rappresenta una delle eccellenze di produzione in filiera verticale del formaggio, punta proprio a valorizzare questo aspetto – aggiunge il Direttore Salvatore Chiaramida – La pizza che nasce da questa collaborazione e dalle sapienti mani di un pizzaiolo esperto della nostra Pachino, Peppe Cotto della Pizzeria Il Palmento,  è adatta per celiaci, intolleranti al lattosio, vegetariani e chi vuole mantenersi leggero senza rinunciare alla pienezza del gusto”.

La partecipazione verrà sancita in un doppio momento: all’interno del Salone presso lo stand del caseificio Bertinelli (padiglione 2, stand G032) lunedì 5 maggio dove sono stati invitati i giornalisti della stampa di settore, i food blogger e altri partner e martedì presso il Fuori Salone di Palazzo del Governatore, in Piazza Garibaldi a Parma, con una degustazione congiunta dalle 19 alle 20.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.