Primo Piano

IL PARLAMENTO DELLA LEGALITA’ INTERNAZIONALE CON I VESCOVI PENNISI E LOREFICE. “NO A MAFIA E MASSONERIA “

(di redazioine) Il parlamento della legalità internazionale fa quadrato ed esprime solidarietà e vicinanza a Mons. Corrado Lorefice, Arcivescovo dell’arcidiocesi di Palermo , condividendo in pieno “l’anatema” contro mafia e massoneria all’interno degli organismi ecclesiali chiamati ad essere “ambasciatori di una cultura di vita “.

Nicolò Mannino, presidente di questo movimento culturale apartitico, interconfessionale e interreligioso precisa ” Il Vangelo è chiaro e non esige ne’ ma ne’ se. Tutto ciò che sa di setta, di sete di potere in varie forme è contro quanto annunciato con parole e fatti da Cristo e alla sua Chiesa ha dato una missione che va oltre le logiche e i meccanismi del surrogato potere temporale / organizzativo “.

Nicolò Mannino sottolinea anche come “Da tempo anche Mons. Michele Pennisi, Arcivescovo di Monreale e guida spirituale dei parlamento della legalità internazionale , ha preso ufficiali posizione come pastore della chiesa in una diocesi  “particolare” dicendo senza mezzi termini che mafiosi e corrotti non possono far parte di movimenti e congregazioni ecclesiali e neanche fare da padrini a chi si è macchiato di sangue innocente “.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.