Cinema-Teatro-Musica

Il nuovo look della Aguilera in “Your Body”

Christina Aguilera, foto Internet

Si è molto discusso in questi giorni sulle nuove e femminili rotondità della signorina Aguilera. La cantante statunitense infatti è ritornata dopo due anni dal suo ultimo album, il criticatissimo e plagiatissimo Bionic, con un nuovo singolo “Your Body”.

Il singolo, che apre le porte al prossimo disco Lotus in uscita il prossimo 13 novembre, esprime già dal titolo qualcosa inerente alla nuova forma di Christina. Nel video infatti la vediamo ingrassata di almeno 20 kg!

Le cause di questa ciccia di troppo sono tante. La separazione col marito, avvenuta nell’ottobre del 2010, è l’inizio di una serie di disavventure per la ex “dirrty girl”.

Oltre al già citato fallimento di Bionic e al successivo flop del film Burlesque, film noioso e scontato, ma che ha sfornato un ottimo album di qualità, insieme all’immortale Cher, la cantante nel marzo 2011, per seguire le orme di tante altre dive dello star-system americano, Lindsay Lohan regina in primis, si è fatta arrestare per guida in stato di ebbrezza.

Siamo ben lontani dal successo di Lady Marmalade o dall’album, forse migliore tra tutti, Back to Basic, ma tutto sommato la sua voce è rimasta la stessa. L’aumento di peso di Christina, piace a pochi. Al contrario gli appassionati di pin up o dive anni ‘50-’60, come la nostrana Sophia Loren, la trovano molto più seducente.

Lei stessa ha ammesso di sentirsi meglio di prima. “ Sono me stessa così” ha detto ripetutamente. “ Le case discografiche mi imponevano di essere magra, seguendo i canoni della bellezza contemporanea”. Ma di quale bellezza parliamo? La donna è donna quando è sostanziosa, è prorompente ed esprime tutta la sua passionalità e il suo calore da femme fatale anche attraverso il suo corpo in carne.

Altro discorso vale per il look violaceo, scopiazzato alla Nicky Minaj. L’Aguilera dovrebbe ritornare a proporsi in maniera originale; lo sta facendo gettando le basi per un nuovo canone di bellezza femminile più pieno e formoso, ma lo deve fare anche e soprattutto per un look meno eccessivo, brillantinato e colorato.

Alessandro Marsala

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.