Cultura

Il Biondo e il Massimo di Palermo in partnership con l’Accademia Silvio D’Amico

Logo Accademia Alta, foto Ufficio Stampa

Il Master in Critica Giornalistica dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” ha siglato un accordo di partnership con il Teatro Biondo e il Teatro Massimo di Palermo per offrire agli allievi del corso una nuova opportunità di stage e per garantire quindi quella preparazione pratica considerata fondamentale nel mestiere giornalistico e nella gestione degli uffici stampa del mondo dello spettacolo.

L’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” ha indetto il nuovo bando pubblico per l’ammissione al Master di Primo Livello in Critica Giornalistica di Teatro, Cinema, Televisione e Musica, istituito dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e patrocinato dal Consiglio Internazionale dell’UNESCO per il Cinema, la Televisione e la Comunicazione Audiovisiva.
Il Master, volto a creare i giornalisti critici del futuro e gli addetti agli uffici stampa del mondo dello spettacolo, è giunto alla sua 8° edizione, rinnovando il carattere prettamente pratico del progetto didattico.

“L’obiettivo principale del nostro master è quello di offrire ai corsisti una preparazione non solo teorica, ma soprattutto pratica” dichiara il Direttore dell’Accademia, Lorenzo Salveti. “Raggiungiamo questo obiettivo sia nella didattica frontale, dove i docenti sono professionisti affermati nei vari settori d’insegnamento, sia nell’attività pratica che i ragazzi sono chiamati a svolgere. Il tirocinio giornalistico con Recensito.net e le possibilità di stage con aziende leader nel panorama dell’editoria e della comunicazione” conclude Salveti “sono infatti un’opportunità preziosa che mettiamo a disposizione degli allievi per cimentarsi concretamente in questo affascinante mestiere”.

Tra i numerosi accordi di partnership siglati, il Teatro Biondo Stabile e il Teatro Massimo di Palermo si inseriscono nella rosa di sinergie avviate come istituzioni prestigiose nel panorama teatrale italiano. Il Teatro Biondo, sorto nell’ottobre 1903, rappresenta l’ultima espressione architettonica del teatro ottocentesco manifestatasi a Palermo, a conclusione di una formidabile espansione urbana della città.

Il Teatro Massimo è il maggiore edificio teatrale lirico d’Italia, e uno dei più grandi d’Europa (terzo in ordine di grandezza architettonica). Ambienti di rappresentanza, sale, gallerie e scale monumentali circondano il teatro vero e proprio, che può ospitare circa 1.400 spettatori, formando un complesso architettonico di grandiose proporzioni. L’ufficio stampa interno e la divisione comunicazione e promozione saranno gli spazi in cui l’allievo del Master scelto per intraprendere questa esperienza, potrà assorbire nozioni pratiche e imparare i “trucchi del mestiere” spendibili in seguito in molti ambiti del mercato del lavoro.

Comunicato Stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.