Cinema-Teatro-MusicaPrimo Piano

Ieri sera Wayne Marshall al Teatro Massimo per Gershwin / Ellington

(di redazione) Il direttore e pianista inglese Wayne Marshall è tornato ieri al Teatro Massimo dopo il grande successo del Concerto di Capodanno 2018. Teatro sold out e pubblico entusiasta per Gershwin / Ellington che ieri sabato 3 marzo al Teatro Massimo ha visto protagonista Wayne Marshall nella doppia veste di solista al pianoforte e di direttore alla testa dell’Orchestra del Teatro Massimo.

In programma alcuni grandi classici di George Gershwin: l’Overture dal musical Girl Crazy che ne cita le canzoni più note, il famosissimo Concerto in Fa per pianoforte e orchestra e infine An American in Paris, il poema sinfonico del 1928 ispirato a Gershwin dalla sua permanenza a Parigi.

A completare il programma la Nutcracker Suite di Duke Ellington, rilettura jazz della Suite Lo schiaccianoci op. 71a di Čajkovskij.

Al numeroso ed entusiasta pubblico presente in sala si aggiungevano, nei posti dietro l’orchestra, anche i giovani componenti della Massimo Kids Orchestra, ultima nata tra le formazioni giovanili del Teatro Massimo, composta da 110 ragazzi tra i sette e i quindici anni provenienti dalle esperienze più diverse e con differenti percorsi di alfabetizzazione musicale alle spalle; con il supporto dei tutors dell’Orchestra del Teatro Massimo scoprono la musica e il senso di appartenenza alla comunità.

La partecipazione come spettatori privilegiati al concerto diretto da Wayne Marshall fa parte dell’offerta formativa proposta dal Teatro Massimo ai ragazzi della Massimo Kids Orchestra.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.