EnogastronomiaPrimo Piano

I sapori del Vietnam incontrano i vini siciliani di Mandrarossa

Un viaggio sensoriale per scoprire i sapori e i profumi di una cucina millenaria e ricercata come quella vietnamita, ancora poco conosciuta in Italia. WeGoVietnam – A New Vision of Vietnamese Food è questo il nome della cena degustazione organizzata da The Banquet Society in collaborazione con il ristorante L’Alchimista di Milano e i vini siciliani di Mandrarossa.

Sull’onda del crescente interesse per la cucina asiatica, WeGoVietnam si propone come una vera e propria dinner experience rivolta a chi desidera approfondire la propria conoscenza sulla cucina vietnamita, proposta per l’occasione con un insolito, quanto mai vincente, abbinamento ai vini di Mandrarossa. Attraverso un percorso di degustazione articolato in 6 diverse creazioni, i partecipanti verranno condotti verso un Vietnam inaspettato e gourmet nella cornice della casa di Misha Sukyas, giovane chef in grado di unire nei suoi piatti tradizione e avanguardia, con un approccio che non dimentica mai che la cucina è anche divertimento.

A essere proposta non sarà però una tipica cucina vietnamita, ma piuttosto una rivisitazione che, partendo dalla cultura italiana, approderà in Vietnam, attingendo dalle vere basi della sua cultura culinaria. Le abili mani dello Chef isoleranno gli elementi fondativi e identificativi delle due culture culinarie per ricombinarli in un’estetica nuova. I vini di Mandrarossa accompagneranno le creazioni ideate appositamente per WeGoVietnam, un mix vincente tra due mondi lontani che si incontrano per regalare emozioni uniche al palato.

“Per accompagnare le diverse portate – afferma Roberta Urso, Responsabile Pubbliche Relazioni e Comunicazione Mandrarossa – abbiamo scelto le etichette Costadune, Urradimare, Santannella, Timperosse e Caladeitufi: vitigni italici come il fiano e il grecanico, e varietà internazionali come chardonnay, sauvignon blanc, petit verdot, viognier e chenin blanc che nelle coste della Sicilia sud occidentale, il vigneto più grande d’Europa, hanno trovato il loro habitat ideale. Sono dei vini estremamente eleganti, in grado di esprimere le migliori peculiarità del nostro territorio e capaci di incontrare anche i gusti più esigenti. Gourmet e winelover non rimarranno delusi da questo matrimonio”.

Parte attiva nella preparazione dei piatti saranno anche i prodotti di Tutte le spezie del mondo, un progetto di Francesca Giorgetti, capace di selezionare le spezie migliori a livello internazionale. (www.tuttelespeziedelmondo.it). HonestCooking.it sarà il media partner della serata che racconterà, prima e dopo, l’esperienza della cena con i suoi post. L’Aperitivo Illustrato, magazine internazionale di arte, lusso e design, offrirà invece un omaggio a tutti i presenti.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.