Cinema-Teatro-MusicaCulturaPrimo Piano

I-design, nella Chiesa di San Mattia ai Crociferi lo spettacolo “Serenata lucana – i suoni della memoria”

Gabriella Russo, arpa viggianese

PALERMO – Per la VII edizione I-design, la manifestazione, curata da Daniela Brignone, inserita nei programmi di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018 e Manifesta 12 Collateral, mercoledì 31 ottobre è in programma uno spettacolo d’eccezione.

Serenata Lucana

(di redazione) Grazie alla partnership speciale con Matera Capitale Europea della Cultura 2019, APT Basilicata e Fucina Madre, alle 21, nella Chiesa di San Mattia ai Crociferi (in via Torremuzza) andrà in scena “Serenata lucana – i suoni della memoria”.

Giovanna D’Amato Quintetto_Meridies

Un concerto che è un laboratorio, momento di esplorazione di suoni “antichi” e nuove sonorità. Strumenti appartenenti alla tradizione popolare saliranno sul palco, mischiandosi con i timbri della tradizione colta, in particolare quella degli strumenti ad arco.

Enzo Izzi

Una rivisitazione in chiave moderna della musica popolare lucana, un connubio tra contemporaneo e antiche radici corredato e arricchito dalla recitazione di brani poetici.

Un racconto artistico sulla Basilicata, dunque, a tratti suggestivo e struggente.

Quintetto d’archi Meridies; Michele Franza, oboe e ciaramella; Enzo Izzi, organetto; Gabriella Russo, arpa viggianese; Nicole Millo, voce recitante.

 Ingresso libero.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.