Sport

Guai per il Milan: Kakà fuori un mese. “Mi autosospendo lo stipendio”

Guai per il Milan: neanche il tempo di disputare la prima partita con la squadra rossonera che il calciatore brasiliano Kakà ha riportato una lesione all’adduttore sinistro durante l’ultima sfida con il Torino (finita 2-2).

Il Milan ha comunicato che «gli esami medici su Kakà hanno evidenziato una lesione all’adduttore sinistro. Tra una decina di giorni il calciatore effettuerà altri esami per stabilire meglio la prognosi».

Quindi niente Kakà a partire dalla sfida Champions che si giocherà mercoledì contro il Celtic. Il calciatore rimarrà fermo per circa un mese: salterà quindi le partite di campionato contro Napoli e Juventus.

Il brasiliano era tornato al Milan dopo quattro anni al Real Madrid. Kakà ha fatto sapere che è sua intenzione sospendere lo stipendio per tutto il periodo in cui rimarrà fermo per l’infortunio: “Ho deciso di autosospendermi lo stipendio in questo periodo, perché dal Milan voglio solo il sostegno e l’affetto per guarire presto”, spiega il giocatore in un video pubblicato sul sito ufficiale del Milan.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.