Sport

Grave incidente sugli sci: Michael Schumacher in coma

L’ex ferrarista Michael Schumacher è ricoverato in coma all’ospedale di Grenoble in seguito a una caduta con sci durante un fuori pista a Meribel in Francia. L’ex pilota di Formula 1 è stato già sottoposto a due interventi e dai primi accertamenti si è venuto a sapere che Schumacher ha battuto violentemente la testa, protetta dal casco, contro una roccia mentre sciava con il figlio 14enne.

I compagni di avventura, Jean Todt e Ross Brawn, sono arrivati all’ospedale per fare visita a Schumacher. La preghiera degli ex compagni Felipe Massa, ex compagno di scuderia di Schumacher, affida a Twitter il suo pensiero e suoi auguri per lui: “Sto pregando Dio per proteggerti fratello! E mi auguro una tua pronta pronta guarigione Michael!”. Messaggi di solidarietà al campione anche da Grosjean e Brundle. Olivier Panis, che vive a Grenoble, è al suo fianco in ospedale. “E’ la corsa più dura ma Schumi vincerà di nuovo”, ha twittato in serata Giancarlo Fisichella, ex rivale del tedesco. Il campione del mondo in carica della Formula 1 Sebastian Vettel ha scritto su Twitter: Michael Schumacher “è stato e sarà come un padre per me”.

Il 7 volte campione del mondo è ora in prognosi riservata. Accanto a lui ci sono la moglie e i figli.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.