Primo Piano

Gli auguri di Morsello a Crocetta

Martino Morsello. Foto Internet

Molto coraggio occorrerà per cambiare la Sicilia e i siciliani. Coraggio e collaborazione di tutti i cittadini di buon senso e di tutta la classe dirigente compreso i politici. Noi Forconi cominciamo con il segnalare un annoso e gravissimo problema che ha compromesso la democrazia e la civiltà in Sicilia.

Le elezioni dalle nostre parti non sono mai state libere come imporrebbe la deontologia del buon convivere cittadino. Corre voce che durante la campagna elettorale si siano tenute diverse riunione con migliaia di precari,forestali e con quelli della formazione.

Tutta gente che si è prodigata a votare e fare votare i loro stessi aguzzini. Criminali questi che hanno fatto false promesse (reato penale) e non hanno spiegato da dove avrebbero preso i soldi per stabilizzarli definitivamente nell’apparato regionale gia’ super affollato e super parassitario. Molti di questi probabilmente sono diventati onorevoli (criminali).

Da noi, a Marsala, nelle precedenti elezioni comunali, a far campagna elettorale per i loro padroni (aguzzini) sono scesi in campo quelli sistemati in airgest,strisci blu,aimeri. Il fenomeno probabilmente si verifica in tutti i comuni siciliani.

Migliaia di voti di proprietà della casta politico-burocratico-istituzionale-dirigenziale-mafioso.I voti sono blindati e pilotati (altro che laboratorio politico). Come fa ad avanzare il nuovo? La democrazia è compromessa. Quasi tutti sono responsabile di questo crimine sociale. Che aspetta la magistratura ad intervenire?

A lei signor presidente suggeriamo di nominare una commissione d’inchiesta per verificare quanto di vero ci sia in queste dicerie ed agire di conseguenza. Le facciamo notare che (a parte il fenomeno dei grillini) mai nessuno è riuscito ad essere eletto senza il consenso della casta e senza essersi messo a completa disposizione dei padroni. Altri temi scottanti le saranno posti in osservazione,procediamo secondo esigenze di priorità. Auguri e buon lavoro.

Comunicato Stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.