Televisione

Giulia Arena è Miss Italia 2013: la più bella resta in Sicilia

Ed è ancora una volta una siciliana ad aggiudicarsi il titolo di più bella d’Italia. Si chiama Giulia Arena l’isolana dai colori chiari e gli occhi verdi, ha 19 anni, è alta 1,70 e viene da Messina.

A cederle il posto e la corona è Giusy Buscemi di Menfi. Ad incoronarla intorno all’una di notte sono stati gli attori  Massimo Ghini e Cesare Bocci alla fine della prima edizione di Miss Itali trasmessa su La7.

Diplomata al liceo scientifico, la neoreginetta – che sul petto ha tatuata la scritta «Fatti non foste a viver come bruti» in onore di Dante, di cui si sente «orgogliosamente figlia» – si è iscrittta quest’anno alla facoltà di Giurisprudenza a Milano.

Le candidate erano 63 a inizio serata, poi 15 (21 dopo il ripescaggio), entra allora in gioco il televoto, che insieme alla giuria dello spettacolo porta  7 ragazze alla manche successiva, che si sono poi ridotte a 3 e poi a 2. A giocarsi la famosa coroncina negli ultimi attimi di forte adrenalina sono Giulia Arena e Fabiola Speziale di Ribera. Giulia batte così la conterranea aggiudicandosi la fascia di Miss Italia 2013.

Ornella Caiolo

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.