Cinema-Teatro-MusicaCultura

“Il Giro del Jazz in 80 Minuti” 30 Aprile 2017 International Jazz Day 2017 Auditorium Rai Palermo

Il Giro del Jazz in 80 minuti è il nome del concerto/spettacolo che avrà luogo il 30 Aprile 2017 presso l’auditorium RAI in Sicilia in occasione dell’International Jazz Day.

gruppo e carmelo

Nel novembre del 2011, con lo scopo  di far crescere nella comunità internazionale la consapevolezza delle qualità del jazz, come forma musicale inclusiva e non esclusiva, come mezzo formativo, come forza di pace, di unità, di dialogo e di più stretta cooperazione fra le persone, per la prima volta da quando, più di un secolo fa, Buddy Bolden cominciò ad abbozzare una musica che poi si sarebbe chiamata Jazz, l’UNESCO ha deciso di celebrare in tutto il mondo, il 30 aprile di ogni anno, la “Giornata Internazionale del Jazz”.

Oggi il jazz è definibile uno stile che appartiene al mondo; uno straordinario  strumento di dialogo interculturale, di unificazione e pacifica coesistenza. Una forma d’arte internazionale che parla tante lingue; è un mezzo di comunicazione che trascende le differenze di razza, religione, etnia o nazionalità.

Da un’idea del pianista Fabio Nicosia, con gli “Amici del Jazz” e in collaborazione con l’Auditorium RAI di Palermo, si festeggia questo evento annuale con un concerto/spettacolo, una sintesi sul Jazz, dalle sue radici ad oggi, con la vivacità e la vitalità che da sempre hanno caratterizzato questo genere.

Una delle tante peculiarità del Jazz è la sorpresa, il musicista interagisce con l’ascoltatore attraverso il suo strumento suonando imprevedibili composizioni estemporanee; lo spettacolo vuole essere sorprendente, e non solo dal punto di vista armonico, non mancano tuttavia i momenti in cui vengono proposti spunti di riflessione soprattutto sulla condizione sociale dei “negri”.

Il Giro del mondo in 80 minuti vuole essere un contributo alla divulgazione ed espansione del genere e  vedrà coinvolti diversi artisti del territorio regionale e non:  musicisti, cantanti, ballerini e, come detto prima, tutto il resto sarà sorpresa.

Un viaggio nella storia del jazz nel quale vale la pena lanciarsi.

Il concerto avrà inizio alle ore 18.00, ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Redazione Il Moderatore

M.C.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.