CulturaPrimo Piano

Giornata per la solidarietà infantile, domenica in via Libertà si dipinge contro il pregiudizio

Domenica 24 maggio 2015 dalle ore 9:30 alle ore 13.30 presso la carreggiata centrale della Via Libertà, si svolgerà la VIII^ edizione della Giornata per la solidarietà infantile un progetto organizzato dalla Associazione Clips servizi per l’arte denominato “L’ape laboriosa – Bambini che aiutano altri bambini”

L’Associazione non profit Clips Servizi per l’Arte, promuove e realizza una serie di iniziative, con lo scopo di sensibilizzare ulteriormente il nostro territorio, verso quelle realtà sociali che molto spesso vengono guardate con distacco o peggio ancora con scarso interesse.

La loro Mission, è nel far stare insieme indistintamente tutti coloro che in qualsiasi forma sono “vittime” di pregiudizi o limitazioni sociali.

Per fare ciò, l’arte e la pittura in particolare, crea sempre un momento spontaneo aggregativo. Domenica prossima, una lunga tela verrà posizionata nella carreggiata centrale della Via Libertà (chiusa al traffico) dove adulti e bambini, “armati” di pennelli e colori,  dipingeranno a tema libero e senza nessuna limitazione, la tela in un momento di festa, solidarietà e gioco. 

“Un antico proverbio africano –dichiara Grazia Picarella, presidente della Clips e cuore pulsante dell’iniziativa- ci ricorda che per far crescere un bambino ci vuole un intero villaggio, ecco perché lo spirito di una giusta azione educativa e ricreativa, certamente potrà contribuire fattivamente, ad un ulteriore  inserimento dei  più piccoli, con particolare attenzione ai bambini diversamente abili, nel contesto sociale, con momenti magici di puro divertimento e svago”.

“Da qui l’esigenza –continua Picarella- di creare il progetto l’Ape laboriosa, come un contenitore che vuole raccogliere tutte quelle forze vive di volontariato presenti nel nostro territorio, e di sviluppare tutte quelle iniziative volte a mantenere alta l’attenzione della società civile, sui problemi creati e radicati”. 

La Clips Arte per volontà progettuale, al fine di non lasciare le iniziative dei singoli casi isolati ha deciso di istituzionalizzare questo momento ricreativo, in un appuntamento che ha una cadenza annuale, promuovendo così la Giornata per la solidarietà infantile, giunta quest’anno alla VIII^ edizione. 

L’iniziativa, riscontra una lusinghiera attenzione dei media e del pubblico che in massa rispondono, partecipano puntualmente all’evento. 

Tra le numerose onorificenze e messaggi ufficiali, che la Clips ha ottenuto, certamente risaltano quelle ottenute dal Presidente della Repubblica Italiana S.E. Giorgio Napolitano che in questi anni ha concesso cinque preziose medaglie di rappresentanza (2008, 2010, 2011, 2012 e 2014) un prestigioso riconoscimento, “per l’impegno e l’alto spirito di solidarietà, che esprime l’iniziativa”. 

Nel suo cammino, L’Ape Laboriosa, di volta in volta si è sempre arricchita di adesioni importanti, come ad esempio la partecipazione attiva delle associazioni per la terza età, che affiancandosi ai piccoli protagonisti conosciuti sul momento, hanno dato vita a collaborazioni estemporanee realizzando simpatici disegni colorati. 

“Riteniamo importante – precisa Grazia- mantenere alta l’attenzione, specie in questo momento storico di globalizzazione, sul problema della emarginazione sociale e della solitudine che troppo spesso accomuna la generazione più matura, della terza età, con quella dei più piccoli ed in particolare dei bambini diversamente abili, diversi agli occhi della società contemporanea. 

A completare la festa, la partecipazione straordinaria delle diverse Forze di Polizia che con i loro Unità Cinofili ed i Nuclei a Cavallo, daranno la possibilità ai più piccoli e non, di poter ammirare da vicino gli amici a quattro zampe nelle loro evoluzioni “di servizio”.

Inoltre, una rappresentanza dei Vigili del Fuoco, che con la loro Unità operativa attireranno le attenzioni di tutti i partecipanti.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.