Economia & LavoroPrimo Piano

Giornata dell’autismo al Politeama: compromesso solidale per realizzare la manifestazione

Questa mattina, in un momento di forte preoccupazione per l’organizzazione della serata voluta dal Comitato l’autismo parla al Teatro Politeama in occasione della Giornata dell’autismo, a seguito di una riunione con le forze lavoro del Teatro, capitanate da Tommaso Giambanco della SLC CGIL, si è arrivati a un compromesso solidale per realizzare la manifestazione.

Infatti quattordici maestranze dell’Orchestra Sinfonica Siciliana hanno dato disponibilità totale e gratuita per far sì che la manifestazione di questa sera possa svolgersi nel migliore dei modi e con la più alta professionalità, rispettando ovviamente le norme di sicurezza e tutti i servizi connessi.

Pertanto il Comitato l’autismo parla e il gruppo editoriale Panastudio si congratulano e ringraziano l’intero gruppo di lavoro per la disponibilità e la solidarietà che hanno espresso per la manifestazione anche per l’importanza che si riversa per la città di Palermo e, ancor di più, nei confronti dell’Italia che ci guarderà grazie ai collegamenti in diretta Rai.

“Naturalmente rimangono aperte le preoccupazioni per il futuro della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana – commenta a margine dell’incontro Giambanco – perché se la situazione non viene ridiscussa con la politica e con le sigle sindacali tutte, il rischio della chiusura è totale. Auspichiamo quindi di lavorare con serenità nel rispetto di un importantissimo Ente di produzione culturale quale è la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.