CronacaPrimo Piano

Giornata della Memoria. Orlando “Custodire il ricordo di questi tragici eventi”

“Abbiamo voluto celebrare il Giorno della Memoria con numerosi momenti di incontro e riflessione dedicati alle vittime della Shoah. Un fitto calendario di iniziative pensate e organizzate in vari luoghi e spazi della città, l’Archivio storico, la Prefettura, la Biblioteca Comunale a Casa Professa, con il coinvolgimento delle scuole, e’ conferma della profonda esigenza di risvegliare e custodire la memoria di quei tragici eventi.

La scelta dei luoghi non è stata casuale: l’obiettivo è stato quello di condurre per mano i visitatori attraverso un percorso di presa di conoscenza su una delle pagine più nere della storia umana e contemporaneamente suscitare un momento di riflessione sull’identità della nostra città che è sempre stata esempio di accoglienza e capacità di integrazione.

Lo sterminio del popolo ebraico rimane purtroppo un avvenimento di grande attualità, in un mondo nel quale permangono inaccettabili forme di intolleranza e antisemitismo. Lo confermano i gesti oltraggiosi che nei giorni scorsi si sono verificati a Roma. Ma proprio questi episodi fungono da ulteriore stimolo per Istituzioni e cittadini ad affermare con sempre maggior forza i valori di uguaglianza, fratellanza e solidarietà”.

Lo ha dichiarato il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando al termine della cerimonia di consegna delle “Medaglie d’Onore” ai familiari delle vittime deportate nei lager nazisti, che si è svolta questa mattina in Prefettura alla presenza del Prefetto di Palermo Francesca Cannizzo e delle più alte cariche Istituzionali e delle Forze dell’Ordine.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.