Cinema-Teatro-MusicaPrimo Piano

Giornata contro violenza sulle donne: “Come fossi una bambola” al Montevergini

Violenza sulle donne. Foto Internet

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne l’associazione “Per Esempio Onlus” presenta “Come fossi una bambola”, il 25 Novembre ore 21:00 presso Nuovo Teatro Montevergini, Via Montevergini 8, Palermo.

“Come fossi una bambola”, scritto e diretto da Martino Lo Cascio, interpretato da Jennifer Din Chin, è un monologo che prende spunto da “Le ragazze di Benin city”, autobiografia audace e lucida di Isoke Aikpitanyi, nigeriana vittima della Tratta e riuscita coraggiosamente a riscattare la propria condizione di sudditanza. Oggi, inoltre, Isoke ha creato un centro per aiutare fattivamente altre “schiave” tuttora costrette alla lercia vita in strada.

Tale debutto ha avuto anche il supporto della Fondazione Intervita, impegnata dal 1999 in Italia, Asia, Africa e America Latina a tutela dell’infanzia, delle donne e delle comunità locali nonché nella lotta alla povertà e le disuguaglianze, per uno sviluppo sostenibile.

Prima dello spettacolo ed alla fine verranno brevemente presentate due progettualità della Fondazione Intervita.

L’ingresso è fino ad esaurimento posti. E’ possibile prenotare i biglietti chiamando al numero 3884857222 (9.00/17.30) o acquistarli direttamente all’ingresso del teatro. I biglietti devono essere presi tra le 19.00 e le 20.30 del 25 novembre. Dopo questo orario la prenotazione non è più valida. Lo spettacolo non è consigliato ai minori di 16 anni.

Clicca qui per guardare il promo dello spettacolo

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.