Sport

Giochi delle Isole 2013: la Sicilia è d’oro nella prima giornata di gare

Si è svolta ieri in Corsica ad Ajaccio la prima giornata di gare della XVII edizione di Giochi delle Isole, che sta coinvolgendo circa 1. 200 atleti provenienti dalle isole: Sicilia, Sardegna, Elba, Korkula, Cipro, Creta Corfù, Malta, Corsica, Martinica, Mayotte, Baleari, Azzorre, Madeira, Jersey, Wight.

Sono oltre un centinaio gli atleti siciliani che stanno difendendo il titolo vinto la scorsa edizione in Sardegna. Ragazze e ragazzi, di età compresa fra i 13 e i 17 anni, provenienti da ogni parte della Sicilia, molti alla loro prima esperienza di viaggio da soli e all’estero. Un’esperienza indelebile, resa oggi ancora più speciale dalle prime medaglie conquistate nelle sfide contro i loro nuovi amici, in una giornata di sole, che contro ogni previsione meteo, ha accompagnato le imprese atletiche dei nostri ragazzi che hanno iniziato alla grande.

6 gli ori conquistati nella prima giornata di gare. 4 nell’atletica con Filippo Randazzo nel salto in lungo, Alice Mangione nei 100 m, Silvia Ingrassia nei 1.500 m. e Filippo La Franca nel lancio del martello, quest’ultimo ha anche vinto l’argento nel getto del peso. Le altre medaglie d’oro sono arrivate da Judo e dal nuoto. Dall’atletica sono arrivate anche l’argento di Chiara Torrisi nei 100 m. e i bronzi di Marco Trio nei 400 m. e Alfio Sardo nei 100 m. Un bronzo anche dal nuoto, mentre sono partite con il piede giusto le squadre della pallavolo, pallamano, pallacanestro e tennis nella prima giornata di gare dei loro tornei.

“ I risultati degli atleti siciliani confermano la bontà degli sforzi fatti per rendere viva e attuale una manifestazione importante come i Giochi delle Isole – dice Giovanni Caramazza, presidente del Coni Sicilia – Anche in Corsica, gli atleti siciliani stanno recitando un ruolo da protagonisti”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.