Primo Piano

Giardino della Zisa, Amg avvia l’intervento per il ripristino dei cavi elettrici

Foto internet

Le squadre di Amg Energia Spa hanno iniziato oggi i lavori di ripristino dei cavi elettrici al Giardino della Zisa, dopo i furti avvenuti nei mesi scorsi. I tecnici stanno dando la priorità all’intervento volto alla riattivazione dell’alimentazione di autoclavi, sistemi di irrigazione e servizi igienici in modo da ripristinare immediatamente le condizioni di sicurezza dell’impianto e rendere la struttura fruibile.

Nel giardino sono stati compiuti tre furti, il 29 novembre 2012, il 1° gennaio e il 14 gennaio 2013: sono stati rubati circa settemila metri di cavo, di varie sezioni, lungo tutto il percorso della villa. Per avviare i lavori, infatti, Amg ha dovuto acquistare una quantità consistente di materiale, di ingente valore economico. E’ un lavoro complesso, in quanto si dovrà intervenire anche all’interno dei pozzetti, che dovrebbe concludersi entro la fine del mese.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.