Primo Piano

Gatto nero day, una giornata contro i pregiudizi

Gatto nero (foto internet)

“Oh no, un gatto nero ha attraversato la strada!”, quanti di noi si sono ritrovati in questa situazione? E quanti credono che un gatto nero porti davvero sfiga?

I piccoli gattini che si ritrovano a vivere per strada, soprattutto quelli di colore scuro, sono spesso vittime degli automobilisti. Ecco perchè si festeggia anche quest’anno il “Gatto Nero Day“, una manifestazione in onore degli animali e dei gatti in particolare, che ha luogo a Brindisi.

È veramente triste vedere animali indifesi ‘spiaccicati’ letteralmente per strada. Ma non sono solo i gatti a essere oggetto di tutto ciò: anche i cani molto spesso vengono abbandonati e uccisi dalla velocità dei veicoli in transito.

La scelta di Brindisi è giustificata dal fatto che questa città si è interessata più volte al destino degli animali come cani, gatti, pulcini tramite delle ordinanze specifiche.

L’evento è organizzato dall’Aidaa, Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente, che ancora una volta difende i poveri micetti neri che vengono spesso presi di mira dai riti satanici. Una manifestazione che vuole eliminare ogni pregiudizio che accompagna i gatti sin dal Medioevo.

“Brindisi si è dimostrata una città sensibile alla difesa degli animali con tre ordinanze a loro tutela, quindi organizzare questa iniziativa culturale nella città pugliese è un ulteriore passo di civilità. L’evento si basa sulla scelta del colore, quel colore per cui il gatto nero viene additato ed evitato dai superstiziosi che dimenticano che si tratta di un essere vivente” ha dichiarato Antonella Brunetti dell’Aidaa.

Federica Raccuglia

Tags
Moltra altro

Federica Raccuglia

Ho 22 anni, sono fieramente palermitana, attualmente in terra romana. Sono laureata in "Giornalismo per uffici stampa" e attualmente frequento il corso magistrale in "Editoria e comunicazione" presso Tor Vergata (Roma). Collaboro dal 2010 con quotidiani sia online che cartacei, tra cui il Giornale di Sicilia e Il Moderatore.it. Sogno di diventare una giornalista.

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.