Primo Piano

Galaxy Tab “diverso” da iPad: Samsung vince nel Regno Unito

Foto da Internet

Si completa così l’ennesima battuta della guerra tra Apple e Samsung: la corte d’appello inglese ha stabilito che, seppur molto simile, il Galaxy Tab non è la copia dell’iPad.

La società di Cupertino aveva denunciato i produttori coreani della Samsung per violazione del copyright relativo al design del famoso tablet: sia l Galaxy Tab sia l’iPad presentano infatti la medesima forma rettangolare, con gli angoli arrotondati, che sarebbe stata progettata in principio dalla Apple.

L’istanza della società “dalla mela morsicata” era stata in precedenza accolta negli Stati Uniti, in Australia e nei Paesi Bassi, con conseguente multa da un miliardo di dollari per la Samsung.

Pare, però, che la giustizia del Regno Unito non l’abbia pensata allo stesso modo: “Poche persone possono confondere il Galaxy Tab 10 di Samsung con l’iPad” è infatti la motivazione dell’assoluzione della società asiatica da parte dell’Alta Corte.

Mentre l’Apple aveva dichiarato la violazione della proprietà intellettuale in merito all’aspetto frontale del tablet, la corte inglese ne ha esaminato il design complessivo e ha alla fine sentenziato che “ il design del Galaxy Tab non è cool come quello dell’iPad”.

La Samsung si è detta soddisfatta della decisione dei giudici inglesi e ha così commentato: “Continuiamo a credere che Apple non è stata la prima a progettare il design di un tablet con una forma rettangolare ed angoli arrotondati. Le rivendicazioni legali che sta portando avanti in altri paesi stanno diventando eccessive sulla base di tali modelli, l’innovazione nel settore potrebbe essere danneggiata e la scelta dei consumatori eccessivamente limitata”. 

Rosaria Cucinella

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.