CronacaPrimo Piano

Furto di carburante alla Rap, arrestati 5 dipendenti

Rubavano centinaia di gasolio dai mezzi dell’azienda per cui lavoravano: la Rap. Accusati di furto di carburante e beni aziendali 5 dipendenti.

Sono stati pedinati, intercettati e alla fine colti in flagranti durante l’atto: riempivano le taniche nell’autoparco nella zona del centro commerciale del Forum di Palermo.

Ai domiciliari sono finiti Antonio Cardinale, Giovanni Di Franco, Carmelo Iacò, Francesco Mancuso e Salvatore Messina, mentre sono stati sottoposti all’obbligo di firma Accursio Cacciabaudo, Rosario Giglietti, Maurizio Lanzarone e Girolamo Iacò (quest’ultimo non è un dipendente Rap). L’inchiesta ha permesso di accertare come rubassero sia durante l’orario di lavoro che di notte.“

Le indagini hanno accertato episodi di furti e ruberie – spiegano dalla Questura – che avevano determinato la spoliazione della ditta. Approssimativamente è stato calcolato che, durante il periodo oggetto delle indagini, siano stati trafugati circa 300 litri di gasolio al giorno appartenenti alla ditta. Ma nel blitz della polizia sono state sequestrate anche attrezzature sottratte all’azienda, come tute e scarpe da lavoro. Gli agenti erano riusciti a filmarli mentre si intrufolavano nell’autoparco aziendale, sorprendendoli a rubare circa 150 litri di carburante destinato agli autocompattatori.

 
Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.